Aderenti Biennale 2015 – Associazione A.F.E.T. Aquilone Onlus

AFET

A.F.E.T. AQUILONE Onlus nasce a Genova dalla vicinanza a famiglie di giovani tossicodipendenti per rispondere alle loro problematiche. In seguito ha accolto anche persone in altre situazioni di disagio (tratta e sfruttamento, indigenza, fuga dai territori di guerra, ecc.).

 

È impegnata in tre aree di attività:

terapeutico-riabilitativa formativa e di inserimento lavorativo prossimità e bassa soglia

 

In quest’ultima:

– l’Unità di strada del Progetto Fenice svolge attività di prevenzione al rischio e riduzione del danno, avvicinando i giovani con un approccio di lavoro sociale di strada nei luoghi dove si ritrovano spontaneamente: strade, piazze, scuole, manifestazioni, eventi, e, in apposite uscite, sex workers a rischio di essere vittime di tratta e sfruttamento a scopo sessuale

– il Drop-In Center, accoglie persone straniere e italiane senza dimora o indigenti offrendo sosta, ristoro, igiene personale e per gli indumenti, creando relazioni di fiducia – l’Ambulatorio Croce Bianca 24r. offre gratuitamente prestazioni infermieristiche, cure mediche e farmacologiche a rifugiati, immigrati e italiani senza dimora o indigenti.

 

Alla biennale 2015:

l’Unità di strada è stata presente con il proprio camper, la chill out con volantini di prevenzione, cartelloni e video ed ha effettuato servizio di alcoltest gratuito per tutti coloro che vi si vorranno sottoporre.

 

Contatti

www.afetaquilone.org

segreteria@afetaquilone.org

afetaquilone@pec.net