Da oggi alla prossima biennale sara possibile realizzare sui propri territori attività targate biennale della prossimità

La spinta a parlare di prossimità o a realizzare eventi di prossimità è forte e la scadenza biennale non è in grado di rispondere a tale esigenza. Siamo convinti che nella capillarità dei territori esistono esperienze di prossimità formale ed informale da conoscere e valorizzare e che per molte di loro non è possibile partecipare ad un evento nazionale. Per potere continuare a ragionare insieme di prossimità in attesa della prossima biennale vi invitiamo a coinvolgerci nella programmazione dei vostri eventi locali.

Abbiamo individuato i 3 requisiti necessari per potere targare un evento locale come biennale della prossimità:

  1. una richiesta di validazione inviata via mail alla segreteria
  2. una proposta operativa che concretamente promuova la prossimità e disponibilità a ragionare insieme sul programma
  3. un invito ad uno dei promotori della biennale ad essere presente durante la manifestazione

Restate collegati per aggiornamenti sul calendario delle giornate di prossimità in programma nei prossimi mesi .