Fattore Umano

fattore-umanoIl lavoro secondo la cooperazione sociale di tipo B

ll CSR Consorzio Sociale Romagnolo, Consorzio che raduna 40 cooperative sociali dei territori di Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini, ha prodotto una mostra dedicata alla Cooperazione Sociale di Tipo B. Il titolo è ‘FATTORE UMANO. Il lavoro secondo la cooperazione sociale di tipo B’. La mostra mostra documenta con scatti fotografici il lavoro che la cooperazione sociale di tipo B svolge, dando finalmente non solo un volto alle persone “svantaggiate”, ma a tutti coloro che operano nelle cooperative sociali di tipo B. Accanto alle foto sono presenti altri pannelli in cui si spiega cosa sia la cooperazione sociale di tipo B e quali siano i suoi valori. E’ un viaggio emozionante e profondo dentro la vita di chi, incontrando la cooperazione sociale di tipo B, ha potuto dare una svolta positiva alla propria esistenza.

Fattore Umano ci aiuta a vedere con occhi nuovi, tanti aspetti della quotidianità spesso realizzati da cooperative sociali di inserimento lavorativo: “noleggiare una bicicletta, comprare un libro usato, passeggiare in un parco pubblico, fare la raccolta differenziata, entrare in un ufficio pulito, acquistare dei biglietti, prendere un autobus, vedere dei manifesti appesi lungo le  strade, prendere un caffè o aggiungere del sale nell’acqua della pasta, ha tutto un sapore e un significato diverso. Quello  che queste persone, queste storie testimoniano, infatti, è la possibilità che la vita possa essere bella e piena di senso anche se ci si porta dietro qualche handicap fisico o mentale, anche se ci si è imbattuti in piccoli e grandi problemi capaci di segnare una vita. Fattore Umano, nel raccontare una storia per noi importante: una storia fatta di tante piccole storie, di volti di uomini e donne che avrebbero potuto trovarsi ai margini della società, o essere “di peso”, mentre oggi sono cittadini a tutti gli effetti.