Il tempo di Arianna

19023505_1745749812118149_7246454190634840900_o1

15 GIUGNO // 01 LUGLIO 2017 LA QUADRERIA.
PALAZZO ROSSI POGGI MARSILI VIA MARSALA, 7 BOLOGNA
UN’INSTALLAZIONE CURATA DA SARA UGOLINI E PROMOSSA DA MARAKANDA: ARTE E CAPACITÀ IN CORSO D’OPERA, COOPERATIVA OPEN GROUP

Il tempo di Arianna nasce da un progetto nato all’interno di Marakanda, Laboratorio Protetto per persone con disabilità della Cooperativa Open Group, e finalizzato a creare un dialogo con professionalità esterne nell’ottica dell’apertura e della sperimentazione artistica. Per l’occasione Simone Martinetto, fotografo professionista e artista, è stato invitato a confrontarsi con Arianna Adriani, la quale da anni frequenta il laboratorio misurandosi, in un atteggiamento di estrema disinvoltura, con mezzi e linguaggi diversi.
L’incontro ha dato vita a un’installazione dal titolo Il tempo di Arianna, che verrà presentata a Bologna nell’ambito della Biennale della Prossimità, negli spazi della Quadreria – Palazzo Rossi Poggi Marsili, giovedì 15 giugno 2017 h 17; la mostra rimarrà aperta anche dopo la fine della Biennale, sino al 1 luglio negli orari consueti dello spazio che la ospita.
Come suggerisce il titolo, motivo-chiave dell’installazione che vede interagire fotografie, opere pittoriche e sculture, è il Tempo. Di questa dimensione sostanziale l’opera presentata indaga alcune tra le innumerevoli declinazioni: il tempo dei gesti che ritmano il processo creativo, la temporalità biografica, che riguarda una storia individuale nella quale rispecchiarsi, e ancora, come suggerisce Martinetto, “un tempo interno” fatto di intimità e di emozioni che aleggiano nello “spazio vuoto tra le fotografie e le sculture”.

In contemporanea con l’apertura della mostra verrà presentato il primo numero dei “Quaderni di Marakanda”, una pubblicazione cartacea con la quale il laboratorio intende discutere e valorizzare i suoi progetti avvalendosi anche del contributo di studiosi esterni.
L’installazione è curata da Sara Ugolini e promossa dal laboratorio creativo Marakanda Laboratorio Protetto per persone con disabilità, cooperativa Open Group.

 

arianna
martinetto