IM-PATTI

social-media-2314696_960_7201Come l’amministrazione condivisa cambia le nostre città

Sabato 17 giugno, ore 10, Quartiere Santo Stefano, Sala Marco Biagi, via Santo Stefano, 119

  • Sei un amministratore locale, un’organizzazione di Terzo Settore o un gruppo di cittadini e vorresti promuovere un Regolamento per l’amministrazione condivisa dei beni comuni nel vostro Comune o semplicemente sei interessato a capire qualcosa in più?
  • C’è già un Regolamento per l’amministrazione condivisa dei beni comuni e vuoi capire come strutturare un Patto di collaborazione? Ci sono già dei Patti di collaborazione e vuoi confrontarti con altri sulla loro applicazione?
  • Ti interroghi su come strutturare la collaborazione tra organizzazioni di terzo settore strutturate e gruppi di cittadini?

Il Laboratorio del 17 giugno è quello che fa per te! Con la possibilità di attingere a piene mani dall’esperienza del Comune di Bologna, che per primo ha approvato un Regolamento per l’amministrazione condivisa e che vede attivi oltre 200 patti di collaborazione e con Labsus, che ha promosso e diffuso i Regolamenti per l’amministrazione condivisa in tutta Italia.

A chi si indirizza il laboratorio

Amministratori locali, organizzazioni di terzo settore e cittadini che:

  1. Stanno lavorando per giungere ad un Regolamento per l’amministrazione condivisa;
  2. Hanno un Regolamento e vogliono promuovere dei Patti di collaborazione
  3. Hanno già realizzato dei patti e vogliono confrontarsi sugli aspetti promozionali e applicativi

Obiettivi

1) Fornire a amministratori locali, organizzazioni di terzo settore e altri stakeholder strumenti per la realizzazione di patti di collaborazione, su diversi piani:

  • Guida all’assunzione di ruolo che la logica dei patti implica (responsabilità della cosa pubblica da parte dei cittadini; logica sussidiaria da parte degli amministratori)
  • Come risolvere le eventuali criticità connesse con i patti

2) Creare una relazione tra i presenti, così che si vivano come reciproca risorsa per l’implementazione e la realizzazione di questi strumenti

Come si svolgerà la giornata

Donato Di Memmo, che per il Comune di Bologna ha da sempre stimolato e seguito lo sviluppo dei Patti, insieme a Gregorio Arena, presidente di Labsus e protagonista della diffusione dei patti in altre parti d’Italia, ci aiuteranno nella prima parte dell’incontro ad inquadrare il tema.

Graziano Maino e Marco Cau condurranno la fase di lavoro di gruppo che ha l’obiettivo di far emergere interrogativi, dubbi, competenze e di metterle in circolo per supportare – in quel momento e successivamente – amministrazioni, cittadini e organizzazioni di terzo settore che vogliano impegnarsi in esperienze di amministrazione condivisa.