Tutti gli eventi sono realizzati in un luogo specifico di Taranto, la Città vecchia e tutti i luoghi della Biennale distano al massimo una decina di minuti l’uno dall’altro.

Questi sono alcuni dei luoghi principali della Biennale della Prossimità. Trovi la mappa e l’elenco completo sul programma pdf

Segreteria Biennale – Via Duomo 293 (di fronte alle colonne doriche). E’ il luogo dove registrarsi, ritirare i materiali, chiedere informazioni.

Università – Via Duomo 259. Durante la Biennale saranno utilizzate diverse aule e vi saranno attività e stand informativi nell’atrio

Palazzo Galota, via Duomo 234 – Sede di numerosi appuntamenti della Biennale, oltre alla sala dispone di un atrio in cui saranno realizzate alcune attività

Il Castello Aragonese, a fianco del ponte girevole, è il luogo che ospiterà la maggior parte delle attività sul tema della salute, ospitando numerosi stand nella piazza interna. Dispone inoltre di sale dove si svolgeranno alcuni incontri.

Palazzo Pantaleo, uno degli edifici storici della città vecchia, ospita alcuni dei gruppi di lavoro e delle iniziative della Biennale.

Palazzo di Città, in Piazza del Municipio 6, è sede del Comune di Taranto e nel salone degli specchi si svolge il momento inziale della Biennale ed alcuni altri appuntamenti

Piazza Sant’Egidio, dove si svolgerà la cena di strada