Venerdì 17 maggio, ore 15.00 – 17.30

Animato dal Comune di Campi Bisenzio e da Legambiente.

 

Un format di incontro in modalità “co-working temporaneo e pubblico” tra amministratori, attori che contribuiscono all’innovazione civica, cittadini nuovi protagonisti di relazioni pubbliche per raccontarsi, confrontarsi e rigenerarsi con storie e prassi di prossimità civica. Partendo dall’esperienza del primo distretto in Italia dell’economia civile a Campi Bisenzio nella città metropolitana di Firenze, passando dalle reti nate in alcuni contesti italiani arrivando a tenaci e sfidanti storie di rinnovamento pubblico “comuni fuoridalcomune” indaga e si confronta sulla centralità della prossimità co-promossa dai cittadini per la vera innovazione pubblica.

Gli obiettivi, oltre all’utilità e il piacere di incrociare storie e esperienze diverse, sono quelli di:
1- creare un momento di evidenziazione del valore delle varie possibilità di prossimità che si possono rigenerare in altri contesti;
2- alimentare un “catalogo” di possibili cose da fare dentro e fuori dalle Amministrazioni locali;
3- far emergere elementi di miglioramento che con la prossimità si generano rispetto alla coesione e al benessere dei nostri luoghi di vita;
4- lanciare anche in Puglia e in particolare a Taranto un possibile percorso verso il Distretto dell’economia civile.

Come lavoreremo